/ News Italia / TOBIN TAX, INCASSATI 260 MILIONI DI EURO

TOBIN TAX, INCASSATI 260 MILIONI DI EURO

Vincenzo Quarta on 12 marzo 2014 - 12:26 in News Italia, Normativa

Lo Stato ha incassato dalla Tobin Tax, l’imposta sulle transazioni finanziarie, 260 milioni di euro dalla sua introduzione a tutto il mese di novembre 2013. E’ quanto emerge dal Bollettino delle Entrate Tributarie pubblicato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. L’imposta, che prende il nome dal Premio Nobel per l’economia James Tobin, è stata introdotta dal Governo Monti e si applica ai trasferimenti di proprietà di azioni e altri strumenti finanziari partecipativi, dal 1 marzo 2013, e sulle operazioni su strumenti finanziari derivati, dal 1 settembre 2013. Il gettito è decisamente inferiore alle attese: il Governo, infatti, aveva stimato un’entrata di oltre 1 miliardo di euro. A questo bisogna aggiungere i mancati incassi provenienti da altre imposte coinvolte: IVA, IRPEF, IRES, IRAP, Capital Gain versate da operatori istituzionali, persone fisiche e società di intermediazione. Rilevante, invece, il calo dei volumi fatto registrare dall’introduzione dell’imposta: tra il 15% – 20% secondo l’amministratore delegato di Borsa Italiana, Raffaele Jerusalmi.

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *