/ Curiosità / THE CARTEL, TRADER DI CINQUE BANCHE MANIPOLAVANO IL FOREX

THE CARTEL, TRADER DI CINQUE BANCHE MANIPOLAVANO IL FOREX

Vincenzo Quarta on 27 Maggio 2015 - 12:02 in Curiosità, News Internazionali

Cinque banche mondiali sono state multate dal Dipartimento di Giustizia americano perché, dal 2007 in poi, avrebbero manipolato il mercato delle valute. The Cartel, il cartello, come si erano spudoratamente autodefiniti era composto da: Citigroup, JP Morgan, Barclays, Royal Bank of Scotland e Bank of America. La svizzera UBS, che ha collaborato con il Dipartimento, ha ottenuto l’immunità. I trader delle big bank comunicavano su chatroom online e, attraverso un linguaggio in codice, influenzavano i tassi di cambio di dollaro e euro “a vantaggio delle loro banche e delle loro posizioni e ai danni di un intero mercato, di aziende e consumatori” secondo il neo Segretario alla Giustizia americano, Loretta Lynch. Per fare ciò i trader utilizzavano diversi metodi, tra questi il “building ammo”: costruire una grossa posizione in valuta e immetterla sul mercato durante il “fixing”, l’ora in cui viene determinato un prezzo che sarà usato come riferimento sui mercati finanziari.

Comments are disabled

Comments are closed.