/ Broker online / TERREMOTO NEL FOREX RUSSO, 5 GRANDI BROKER SOSPESI

TERREMOTO NEL FOREX RUSSO, 5 GRANDI BROKER SOSPESI

La Banca Centrale della Federazione Russia (Tsentral’nyj Bank Rossijskoj Federati) ha sospeso l’attività di cinque tra i più grandi Forex broker locali: Alpari, TeleTrade, TrustForex, FixTrade e Forex Club. Ai cinque broker è stata annullata la licenza, per cui dovranno interrompere le attività e restituire i fondi ai clienti entro il 27 gennaio. Le motivazioni delle ordinanze variano da società a società, ma sono tutte riconducibili, secondo la banca centrale, a reiterate violazioni delle leggi federali, inadempienza alle disposizioni e alle sanzioni della banca centrale, violazioni delle norme sulla gestione dei fondi dei clienti, false comunicazioni alla banca centrale ed altro ancora. Secondo il sito d’informazione ForexMagnates.com, una mossa così aggressiva  e inaspettata da parte della banca centrale russa avrebbe con conseguenza (voluta?) quella di concentrare il mercato della negoziazione in cambi “nelle mani delle maggiori banche locali”. Una tesi parzialmente messa in dubbio, però, dalla recentissima autorizzazione concessa ad Alpha-Forex. Alpari ha annunciato che ricorrerà contro la sanzione.

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.