/ News Trading Online / PER E-TRADE CAUSE E DATI NEGATIVI

PER E-TRADE CAUSE E DATI NEGATIVI

Laura Lapira on 6 agosto 2013 - 15:00 in News Trading Online

Il Financial Industry Regulatory Authorithy (FINRA), organo di controllo indipendente statunitense, delegato dalla Securities and Exchange Commission (SEC) a sorvegliare le imprese di intermediazione, sta indagando sulle procedure di order-routing del broker statunitense E-trade e della sua affiliata G1 Execution. E-trade è sotto indagine in seguito alla denuncia dell’ex membro del consiglio Kenneth Griffin, che dimettendosi ha ceduto il 9,6% del fondo hedge Citadel LLC, per il quale non sarebbe stata assicurata da parte della società la best execution dell’ordine relativo alle sue obbligazioni. Altro problema per E-trade deriva dalla causa collettiva intentata da un cliente, John Scranton, presso il Tribunale della California, che accusa la società di aver disatteso le promesse dichiarate sul loro sito, di operare automaticamente sulle opzioni per garantire un profitto di almeno un centesimo alla loro data di scadenza. E-trade ha inoltre dichiarato che alla fine di giugno ha registrato una perdita di 142 milioni di dollari da imputare alla sua affiliata G1 Executions e di volerne pianificare la vendita entro sei mesi.

Comments are disabled

Comments are closed.